5 febbraio 2009

Style libre.

Salve a te, visitatore annoiato e affamato di notizie sempre nuove da commentare e assimilare. Oggi il vostro dj di fiducia non si cimenterà in racconti funambolici, ne cercherà di svelarvi l'arcano che si cela dietro il quieto vivere. In questo momento il pensatore se ne sta davanti lo schermo a scrivere le prime stronzate che gli vengono in mente senza pretese, cosi tanto per...
In questi giorni sono alle prese con la lettura del watchmen e devo dirvi che pagina dopo pagina mi sto rendendo conto del perché questa grafic novel è considerata all'unanimità un capolavoro che merita di essere "assimilata". Tranquilli ragazzi non vi faccio una recensione... primo perché non ho voglia, secondo perché è una grafic novel di 370 pagine e penso che un post non basti a render giustizia a questa opera d'arte. L'unica cosa che mi sento di dirvi è che se avete la possibilità leggetelo prima dell'uscita del film che avverrà il 06/03/09 . Da quello che ho letto il nostro amicone Zack "300" Snyder ha fatto i compiti a casa ma riuscire a comprimere la complessità di questi personaggi in due ore è impossibile. Per il resto vi devo dire la mia mente sta elaborando raccontini e situazioni sempre più complesse, peccato che la mia svogliatezza spesso e volentieri vince; se in più sommate il fatto che scrivere per me è un processo pesante, quello che ne viene fuori non è quadro bello da vedere. In compenso ho imparato che quando uno spiritello esce dalla mia testa la prima cosa da fare è bollarlo in qualche post-it, chissà che la voglia non ritorni in secondo momento... e se a questo mettiamo le cose che ho da fare durante il giorno il tempo per scrivere ne rimane veramente poco. Vittima illustre di questa situazione è quel progettino che avevo accennato un paio di mesi fa, non vi preoccupate anche se a rilento sto andando avanti, a riprova di quello che ho appena detto vi pruzzo una foto per mostrarvi il layout del blog ditemi quello che ne pensate.

Non mi dite che è brutto altrimenti mi incazzo ^^ ho cambiato il layout del blog tre volte prima di trovare quello che più si confà alle esigenze del progetto.

Nel frattempo, come al solito, mi sto saturando con tutte le notizie che il mio lettore di feed mi sputa fuori ogni giorno, non vi preoccupate ragazzi le cose nel mondo non stanno cambiando quindi la sera potete andare a letto tranquilli. Io da parte mia mi sto interessando a come le nazioni europee si stanno attivando per gestire il P2P, quello che ne sta venendo fuori è una situazione veramente bislacca. La Francia sta per far partire la cosiddetta dottrina Sarkozy, legge che automaticamente è stata criticata dalla Germania. E noi italiani??? be noi come al solito ce ne stiamo alla finestra, con il Berlusca che non vede l'ora di attuare a sua volta quella che a mio avviso è una cagata pazzesca (92 minuti di applausi^^).

Vi saluto ragazzi me ne vado a cena e poi lavoro, stasera mi devo smontare 4 film che palle...

See You space cowboy.

7 commenti:

Lucien ha detto...

Layout scontato...
Calma, non incazzarti, I'm joking.;-)
Mi piace. Esteticamente ricercato ma non altezzoso e dark quanto basta. Io ci ho rinunciato a cambiare quello del mio blog perché ho il terrore di perdere la formattazione e poi buttare via giorni per risistemare tutto.
Sul peer to peer, speriamo non seguano l'esempio francese: è una delle cose più divertenti che ci sono rimaste!
Good job.

Marco (Cannibal Kid) ha detto...

il layout non è niente male, però il progetto mi appare al momento più misterioso del progetto dharma di "lost" (e la cosa non è necessariamente negativa..)

in italia non abbiamo leggi precise su alcunchè, vogliamo farla proprio sul p2p? eh no, sono pronto a scendere in piazza!

The_thinker ha detto...

Ciao raga vedo che la storia del P2P vi preoccupa... per il momento vi posso garantire che perlomeno in Italia non ci sono problemi a parte qualche filtro messo da certi gestori ISP (internet service provider). Per il resto se la cosa vi interessa vi tengo informati con dei piccoli post inerenti alla fazenda. Per quanto riguarda il cambio di Layout Lucien non ci sono poi tanti problemi ti crei un blog di prova e quando hai voglia ci butti su tutti i template che vuoi ^^.

Marco quello che sto per fare io si avvicina di più al progetto mayhem ;).

cya man buon Week End.

Fifì79 ha detto...

Che bello questo tuo post, mi sono divertita veramente un casino a leggerlo, ha!! :D
Non ho capito molto la faccenda del layout, ma forse perché accenni ad un progetto di cui non so niente (del resto ci conosciamo davvero da poco) comunque sia, anche se parlo dal basso della mia ignoranza in materia, ti dico che quel layout mi piace assai, ma del resto è nero ed è essenziale, due cose che mi attirano come la luce attira le falene (spero di non bruciarmi mai, però).
Quanto alla fatica di scrivere, a volte, e alla mancanza di tempo ti capisco alla perfezione, da "scrittrice mancata" quale sono, che attacca ovunque post it di appunti e idee da sviluppare "non si sa quando" ^^ (un giorno, posterò una foto della mia bacheca degli appunti XD da ridere!!!!)

Baci
Buon week-end ^^

The_thinker ha detto...

@Fifì79
Il progettino sarebbe un qualcosa da fare insieme ad altri blogger, chissà forse a te può anche interessare ;).
Per i post-it ho praticamente risolto con l'estensione di google che si chiama blocco note, molto utile per frezzare idee e per fare un cut and paste furente dalla rete.

Buon Week end honey ciuazzz.

elisabetta ha detto...

un saluto velocissimo,oggi troppe robe da fare,ma prometto che con + calma mi leggo tutti i tuoi post!

elisabetta

The_thinker ha detto...

@elisabetta
Benvenuta tra noi Eli. Hai promesso quindi adesso ti devi leggere tutto le panzanate che ho scritto ^^. A parte gli scherzi, spero con i miei post, di strapparti dalla realtà per un paio di minuti e in quel frangente riallineare il tuo karma.

Stammi bene ciuazzz.

Pillole di Disinformazione.

DoS, scritto con la maiuscola al primo e terzo posto, è la sigla di denial of service, letteralmente negazione del servizio. In questo tipo di attacco si cerca di portare il funzionamento di un sistema informatico che fornisce un servizio, ad esempio un sito web, al limite delle prestazioni, lavorando su uno dei parametri d'ingresso, fino a renderlo non più in grado di erogare il servizio. Fonte Wikipedia

Pensierino del Giorno.

"é il Signore che vi manda da noi!!!".
"no, passavamo di qua per caso!"

Tratto da "Lo chiamavano Trinità".

Premi.

Gentilmente omaggiato da Kat.

Gentilmente omaggiato da Kat.

Gentilmente omaggiato da Kat.

Gentilmente omaggiato da Kat.

Lettori fissi

Si è verificato un errore nel gadget